domenica 19 dicembre 2010

Felice di niente

 

1. Chi tace non dice niente. Non è vero che acconsente. Tace e basta.

2. Sono così felice, felice di niente, che avevo voglia di scriverlo.

3.  Il privilegio dell'attimo è l'assenza d'aspettativa. L'aspettativa lo vestirebbe a casaccio, di stracci fuori misura. Meglio assaporarlo nudo. Meglio si vesta di quello che gli pare.dicembre 17 030

4. Ho comprato un temperamatite che è una coccinella. Cose di fortuna. Due euro buttati al macero delle sensazioni piccole, quelle cui ti attacchi perché il rosso è rosso, c'è poco da fare.

5. Voglio l'abbraccio di mia madre Voglio le corse col mio cane Voglio un'ora d'aria e voglio anche un caffè (La Risposta, VM)

6.  Zelda avrebbe sfoderato Mrs Canon e avrebbe scattato. Senza ombra di dubbio. L'ho fatto io. Come fossi lei.  dicembre 18 003

7. Per Sonia. Senza se e senza ma. Dopo aver ascoltato. Dopo il decantare del nulla. Attraverso il tempo e le sue curve distratte.dicembre 14 008

8. Simone, Daniele, Jasmine, Stefania, Rita, Alessia, Giovanni, Andrea. Non solo nomi. Non accidenti. Bensì mani, calore, polaroid di destino, i fotogrammi necessari del film che abito.

Che sia una notte buona. Di qualsiasi cosa dovesse trattarsi.

dicembre 11 014

1 commento:

  1. pulce!! che bel post!!!!
    mandami la foto da serial writer che la giro a zelda ;)
    ti addoro, tanto oro, tanto!

    RispondiElimina